Smart Road, le strade intelligenti a breve tra noi

Pubblicato il Dicembre 15, 2021

Con il passare degli anni, l’innovazione tecnologica non ha spinto solamente sul lato della qualità dei materiali e delle procedure di creazione e messa in opera dei bitumi. Proprio di recente, il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, ha firmato un decreto per l’attuazione di una legge che darà il via alla sperimentazione di tutte le tecnologie necessarie per l’adeguamento delle infrastrutture stradali ai nuovi servizi smart per i veicoli a guida automatica.

Il Decreto "Smart Road"

Il Decreto “Smart Road” ha come obbiettivo la realizzazione e il miglioramento delle reti stradali e autostradali nazionali attraverso una trasformazione digitale graduale. L’obbiettivo finale sarà quello di rendere tutte le strade compatibili a dialogare con i veicoli smart di nuova generazione sempre connessi alle reti dati. Tramite queste “Smart Road” sarà infatti possibile integrare nuovi sistemi di aiuti alla guida e soprattutto di guida automatica, nonché incrementare il livello di dettaglio di tutte le informazioni sulla viabilità stradale.

Tra i primi interventi previsti, il cablaggio delle reti stradali principali con cavi in fibra ottica in grado di fornire un elevato bit-rate, ovvero una elevata velocità di comunicazione. Successivamente al cablaggio, all’interno dell’infrastruttura stradale verranno implementati servizi di connessione tramite routing, ovvero tramite sistemi di hot-spot wireless che verranno dislocati lungo tutte le percorrenze stradali. Questi sistemi wireless, oltre a fornire servizi smart alle nostre future autovetture, permetteranno anche la connessione ai nostri dispositivi mobili quali smartphone e affini.

Sulla base dei dati raccolti da questi grandi agglomerati di dispositivi, sarà possibili fornire indicazioni stradali e meteo sempre più accurate e sempre più in tempo reale. Quindi non solo informazioni di viaggio, ma una vera e propria enciclopedia di servizi sempre connessi e sempre in costante aggiornamento.

Smart Road 3

A quando l'inizio dei lavori?

L’inizio dei lavori è previsto entro il 2025 sulle infrastrutture stradali della rete Trans European Network & Transport e successivamente su tutta la rete autostradale nazionale a partire dalla A1.

Il secondo step avverrà entro il 2030 con l’implementazione massiccia di tutti i servizi inerenti la viabilità (traffico, incidenti, velocità media, ecc.) e le infrastrutture presenti lungo la rete stradale (stazioni di rifornimento, guasti, presenza di parcheggi e di locali di ristorazione, ecc.).

Successivamente al completamento dei lavori su tutte le reti autostradali, i vari servizi e le varie infrastrutture saranno integrate su tutta la rete SNIT (Sistema Nazionale Integrato dei Trasporti).

Per quanto riguarda le infrastrutture di nuova costruzione, i gestori e/o i concessionari saranno tenuti a integrare le nuove tecnologie direttamente durante la costruzione delle nuove opere.

Tutti i costi di aggiornamento tecnologico saranno a carico dei gestori e/o concessionari in base al contratti stipulati.

Smart Road 2

Primi Test di guida autonoma

Inoltre, sempre nel decreto “Smart Road”, è previsto la possibilità per il SOLO Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti di sperimentare su strada i veicoli a guida autonoma in modo tale da poter saggiare l’effettiva efficacia di questi nuovi sistemi tecnologici. Il Ministero ci tiene a precisare che queste sperimentazioni verranno eseguite seguendo dei rigidissimi standard di sicurezza onde evitare ogni qualsivoglia disagio o danno alla cittadinanza.

E voi cosa ne pensate? Siete pronti alle strade 2.0?

Conclusioni: La nostra offerta

Oggigiorno le Pavimentazioni Stradali sono tra le più importanti infrastrutture presenti al mondo. Con il passare degli anni le tecniche di preparazione delle miscele, i materiali usati e le modalità di posa in opera si sono ampiamente evolute, spingendo le aziende del settore a specializzarsi con sempre maggior forza.

Grazie alla nostra esperienza pluriennale sia nel campo della produzione di miscele con Futura Conglomerati, sia nella messa in opera di ogni tipologia di pavimentazione stradale con Co.ri, parte del nostro gruppo, siamo in grado di offrire sempre migliori soluzioni a prezzi competitivi, anche per pavimentazioni speciali e dall'alto contenuto tecnologico.

Per ulteriori approfondimenti vi rimandiamo anche alla rivista ufficiale della SITEB.

Contattaci per avere ulteriori informazioni e per richiedere un preventivo.

Contattaci
S.P. 571 Regina, Km 3+00 Località Molino Gatti, 4 - Potenza Picena (MC)
Partita IVA: 01833860438
✉ email: [email protected]
📞Tel. 0733687787
Copyright © 2022 Made with ❤ by
Topmenu-circle
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram